Proposte nutrizionali

Il supporto nutrizionale, l’incremento dell’attività fisica e – dove possibile – la modifica dello stile di vita, costituiscono il trattamento di prima linea per la gestione dell’obesità pediatrica.
I difetti genetici presenti nelle sindromi associate ad obesità possono comportare un incremento del senso di fame, una riduzione del metabolismo basale e del dispendio energetico, quindi l’obesità sindromica può richiedere “speciali” terapie dietetiche e non una semplice restrizione calorica.

GHS Obesità Sindromica

Sviluppato come supporto nutrizionale per soggetti affetti da Obesità Sindromica e deve essere utilizzato “sotto controllo medico”, supporta (senza sostituire) l’approccio nutrizionale sindrome-specifico.

È stata sviluppata una formulazione come sostitutivo dei pasti in aliquote da 35 g per busta, che fornisce all’incirca 125 kcal per porzione ed in cui la quota di carboidrati viene garantita da maltodestrine, con una destrosio equivalenza bassa, al fine di ridurre i picchi glicemici.

Il prodotto coniuga la possibilità di assumere un pasto bilanciato a bassa densità calorica e con caratteristiche idonee ad intervenire sui meccanismi modulatori del senso di sazietà. Poiché la gestione nutrizionale convenzionale di tali soggetti risulta insufficiente e ad oggi non esistono strategie nutrizionali alternative di successo, si ritiene che GHS obesità sindromica possa essere un valido strumento aggiuntivo per l’intervento nutrizionale nei soggetti con obesità sindromica a partire dai 4 anni di età.

Per caratteristiche complete, indicazioni e modalità d’uso:
www.gemellihealthsystem.it/obesita-sindromica

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK